Come spendere il tuo budget sui social media (INFOGRAFICA)

Ipotizzando un budget di 100, come dividerlo tra le attività di marketing sui social?
budget social media

I social media sono diventati la fetta più importante del budget destinato dalle aziende alle attività di marketing. Secondo gli analisti di Socialmediatoday, la spesa sui social dei brand crescerà del 90% nei prossimi cinque anni. L’incremento sarà maggiore se i responsabili marketing delle aziende avranno a disposizione strumenti più idonei per misurare il ROI, ovvero il ritorno sull’investimento.

Averli infatti è decisivo, perché consente ai brand di ottimizzare il tempo e gli sforzi sui social media e ottenere la massima efficacia. Un’infografica di Salesforce offre alcuni dati per capire come è meglio spendere il tuo budget sui social media. Ecco alcuni dati utili che abbiamo estrapolato per te.

Quanto del tuo budget dovresti spendere sui social media?

Secondo una ricerca del sito americano CMO Survey, i marketer spendono il budget sui social media sulla base della tipologia del loro business. Nello specifico:

  • Il 50% del loro budget se si tratta di un prodotto B2B
  • Il 49% se si tratta di un servizio B2B
  • Il 57% per un prodotto B2C
  • Il 55% per un servizio B2C

Budget: su quali social impiegarlo?

Secondo la stessa ricerca che abbiamo citato i marketer spendono la maggior parte del loro budget su Facebook e Linkedin. Seguono Twitter, Youtube e Instagram.

  • 73% su Facebook e LinkedIn
  • 55% su Twitter
  • 50% su YouTube e Instagram
  • 44% su blogging
  • 19% su social network aziendali, come Slack
  • 16% su recensioni Amazon

Quali sono i trend del marketing

Lo studio si sofferma poi sui nuovi trend del marketing e su quelli su cui i marketer stanno puntando maggiormente:

  • Il 60% dichiara che userà più video nelle sue attività di marketing
  • Il 50% intende utilizzare i servizi di live video come Facebook Live e Periscope
  • Il 50% vuole informarsi di più sui live video

Fatto un budget di 100 come destinarlo?

Un altro studio di Buffer spiega ancora più nel dettaglio come dividere il tuo budget sui social media. Fatto un budget di 100:

  • 40 andrà usato per attività grafiche (foto e nuovi trend come video)
  • 30 per l’advertising (da destinare ai social su cui la propria presenza è maggiore)
  • 10 per software che aiutano a pianificare e programmare l’attività sui social media (come Hootsuite e affini).

Qui puoi guardare l’infografica…

infografica budget social media

 

Categorie
Advertising
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close