II gesto generoso del boss di Twitter: scopri il suo atto d’amore

Non è la prima volta che Jack Dorsey dimostra tutto il suo amore per il social che ha creato
jack dorsey Twitter

Quando ami qualcosa la proteggi contro tutti e tutto. E Jack Dorsey, il Ceo di Twitter, è davvero innamorato folle. Di chi? Della sua creatura, il social dei cinguettii. Il suo gesto arriva proprio in un momento difficile per l’azienda.  Il valore delle azioni è in calo del 10%, mentre gli introiti pubblicitari continuano a ridursi drasticamente, del 4% l’anno (ne parliamo qui se vuoi approfondire).

Ma cosa ha fatto Dorsey di così clamoroso?

Mr Twitter e il suo gesto d’amore

Chi spenderebbe sette milioni del suo patrimonio per salvare una barca dalla tempesta? Solo il marinaio che più ama quell’imbarcazione, che l’ha vista nascere, crescere, andare per mare e vivere mille avventure.  Il marinaio in questione è Jack Dorsey che ha speso quella cifra per comprare 426mila azioni della sua azienda. Lo ha annunciato lui stesso sui social media con tanto di hashtag , #LoveTwitter.

 

Jack è quel marinaio da cui tutto è partito. Twitter è nata proprio dalla sua fantasia di bambino quando, senza molti amici, passa le giornate davanti a un programma televisivo della CBS che offre info su blitz e retate della polizia. Allora c’erano gli sms e Jack intuisce che manca uno strumento per raccontare la contemporaneità, per comunicare ai suoi amici cosa stesse facendo in quel preciso istante.

Non è il primo atto generoso per Mr Twitter

Che Dorsey fosse legato alla sua azienda e ai suoi dipendenti lo ha già ampiamente dimostrato in passato. Nel 2015 aveva deciso di donare 200 milioni di azioni ai suoi dipendenti, un terzo delle quote. «Voglio reinvestire direttamente nelle persone che lavorano con me. Preferisco possedere una quota di azionariato più piccola, in un’azienda più grande. E noi renderemo Twitter sempre più grande », aveva spiegato in quell’occasione.

 

Categorie
Smart Economy
Nessun commento

Lascia un commento

*

*

Articoli collegati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close